Blog

IL BAMBINO DERVISCIO # Genitori & figli


June 6, 2014 Genitori & Figli

 

Francesco e Lucia. Lui lavora in un’istituzione pubblica, lei è impiegata. Si presentano con una storia davvero bizzarra. Sono due genitori sulla quarantina, dai modi molto gentili. Durante il colloquio con me ognuno mostra quali sono le sue modalità relazionali. Lucia, magra e longilinea, è vistosamente ansiosa e un po’ rigida; mentre descrive la situazione a casa neanche guarda il marito e, se lui la interrompe, lei si blocca tenendo lo sguardo fisso e trattenendo il respiro finché non riesce a riprendere la parola. Francesco è un uomo grande e grosso, un gigante buono; guarda spesso la moglie e sorride molto. Parlando del figlio si piega su se stesso, appoggiando i gomiti sulle gambe poi sul tavolo, mettendosi le mani in testa. Sempre in movimento. Con il sorriso cerca di sdrammatizzare, ma il suo corpo tradisce il suo imbarazzo.

Il bambino, Cosimo, va ancora all’asilo. Ha 5 anni e da quando ne aveva 3 fa una cosa strana: gira su se stesso… CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO PUBBLICATO SU FATTORE FAMIGLIA

 

Back to top