Change. Paul Watzlawick

Watzlawick, P., Weakland, J.H., Fish, R. (1974). Change. Sulla formazione e la soluzione dei problemi. Roma: Astrolabio

Change è stata una folgorazione sulla via di Damasco. Devo a Watzlawick molte cose: grazie a lui ho ripreso gli studi in psicologia che avevo abbandonato, ho scoperto che non ero solo al mondo a pensare che i paradossi fossero un’ottima cura per i problemi umani, mi ha fatto scoprire che esisteva un programma di ricerca chiamato “terapia breve” che è diventata la mia vita. Posso dire – senza temere esagerazioni – che senza Watzlawick non sarei ciò che sono oggi. Il libro è un must have, un apri-mente senza eguali, e lui è un formidabile esempio di uomo che è stato in grado di unire la scienza a una scrittura raffinata. 

La mia citazione preferita è: “Reale è ciò che un numero sufficientemente grande di persone ha deciso di definire tale, ma di solito ce ne dimentichiamo, e la definizione che abbiamo dato viene resa una ‘cosa’ autonoma, e alla fine viene vissuta come una realtà oggettiva, che a quanto pare solo un pazzo non riesce a vedere”.

 Acquista su Amazon.