Le regole del potere. Chinghua Tang

Tang, C. (2017). Le regole del potere. I segreti del successo nelle massime senza tempo dell’imperatore Tang. Firenze: Giunti

Si tratta dell’interessate resoconto delle conversazioni tra l’imperatore Tang Taizong (uno dei sovrani cinesi più significativi che regnò dal 626 al 649 d.C.) e i suoi ministri. E’ in questo testo che ho trovato la testimonianza più antica di quella tecnica di comunicazione che ho denominato “domanda degli opposti che svelano”. L’imperatore, a un certo punto, rivolge ai consiglieri questa domanda: “Cosa è meglio secondo voi: un governatore sciocco circondato da ministri responsabili, oppure uno capace, ma servito da ministri negligenti?”. La riposta più immediata sarebbe: “Che entrambi siano saggi e responsabili”, ma la domanda – posta con questi due estremi – obbliga l’interlocutore a svelare la sua vera priorità. È un tipo di domanda che ha lo scopo di mettere in chiaro l’obiettivo principale. Tu cosa risponderesti? Se decidessi di propendere per il “governatore capace” la tua attenzione allora ricadrà soprattutto sulla formazione dell’imperatore; se invece decidessi di rispondere “ministri responsabili” la tua priorità diventerà la selezione dei consiglieri. I due obiettivi sono ugualmente nobili, ma molto completamente diversi. 

Acquista su Amazon.